SOLSTIZIO d’ESTATE – IL TRIONFO DELLA LUCE in tempo di Coronavirus

Mai come in questo periodo, abbiamo avuto bisogno di collegarci con le Energie più alte e più potenti: abbiamo tutti bisogno di sostegno….sia che abbiamo accettato il lockdown di buon grado e magari ne abbiamo sperimentato gli aspetti positivi, sia che abbiamo fatto fatica a trovare il nostro ritmo.

Quest’anno il solstizio avverrà Sabato 20 giugno alle ore 21.44: un’occasione per connetterci con questa importante energia e, come in antico, mandare all’Universo le nostre richieste, affinché le accolga e ci aiuti a realizzarle.

Ma qual’è il significato del solstizio?

Il termine “Solstizio” significa “Sole stazionario” e indica che in quel momento l’astro solare non si alza né si abbassa rispetto all’equatore celeste.
L’’equatore celeste è un riferimento astronomico molto importante. Si tratta infatti della proiezione, immaginaria, sulla volta celeste dell’equatore terrestre: costituisce un semicerchio e mostra il percorso del sole.

Mentre durante gli equinozi (primavera e autunno) si ha parità fra giorno e notte: dodici ore di luce e altrettante di buio; in tutti gli altri giorni dell’anno il percorso giornaliero del Sole è parallelo all’equatore celeste: in primavera ed estate si verifica un percorso maggiore e quindi il giorno prevale sulla notte, in autunno e inverno accade il contrario.

il solstizio d’estate, per i Celti “ Litha”, è il giorno più lungo dell’anno, ed è anche chiamato festa di Mezza Estate. È il momento della feconda unione tra Cielo e Terra, momento di compimento e di allegria. Non si tratta solo di una festa solare: è anche una celebrazione della condivisione.

Siamo in equilibrio fra la luce del sole (il manifesto) e le forze notturne, invisibili… è uno stato di grazia, centratura e bilanciamento. Infatti intorno al 21 giugno, quest’anno sara il 20 giugno, il sole celebra il suo trionfo, in quello che è il giorno più lungo dell’anno, ma che allo stesso tempo, rappresenta l’inizio del suo declino.
Infatti, dopo il Solstizio d’Estate, le giornate iniziano lentamente ma inevitabilmente ad accorciarsi fino al solstizio d’inverno che è la fase “calante” dell’anno.

Con il Solstizio, festeggeremo la capacità di liberarci da ciò che non serve più.

Lo faremo accendendo un piccolo fuoco, meditando, attivando i nostri cristalli personali e connettendoci con questa trionfante energia di bilanciamento e di centratura.

Durante la serata prepareremo l’acqua del solstizio, ognuno nel suo spazio che diventerà uno spazio protetto, colmo di energia e di benedizione; perchè noi lo renderemo tale con la nostra presenza: collegati virtualmente ma non per questo meno potenti. Surabhi, che da anni guida questo rito, quest’anno vi accompagnerà in diretta internet, collegandosi con tutti gli iscritti per attivare un rito personalizzato con ciascun partecipante.

1 Commento
  • Royal CBD
    Pubblicato alle 01:02h, 02 Agosto Rispondi

    I think this is among the most important information for me.
    And i’m glad reading your article. But want to remark on some general things, The site style is great, the articles is
    really great : D. Good job, cheers

    Feel free to surf to my blog :: Royal CBD

Scrivi Commento